Benvenuto

Come psicologo che segue un modello integrato ho lavorato con centinaia di pazienti, aiutandoli nel loro percorso di cambiamento, fornendo loro gli strumenti per superare conflitti e difficoltà.

Il mio lavoro consiste nell’accompagnare il paziente in un percorso di crescita e trasformazione, anche attraverso l’insegnamento di tecniche e strumenti che permettono la propria crescita personale e il raggiungimento dei propri obiettivi

Per qualunque informazione non esitare a contattarmi, sono a tua disposizione.

Scopri di più

Next

Testimonials

Previous

Domande Frequenti

Perché andare da uno Psicoterapeuta?

Rivolgersi ad uno Psicoterapeuta significa essere accompagnati in un viaggio di esplorazione del nostro mondo interiore, incontrare la propria sofferenza che finalmente troverà uno spazio e un luogo in cui essere ascoltata, accettata, compresa e che “illuminerà” quelle parti di noi di cui non siamo pienamente consapevoli e grazie alle quali è possibile trovare nuove chiavi di lettura della propria storia. Riuscire a guardare un problema dall’esterno, permette di prenderne le distanze e favorisce la sua risoluzione, al contrario di chi invece nel problema c’è dentro.

Contattami

Qual è la chiave per il successo di una terapia di coppia?

Ognuno di noi può lavorare solo sui cambiamenti dentro di sè e saranno quei cambiamenti a stimolare altrettanti cambiamenti nelle persone accanto a noi.

Il pensiero che ci porta a credere che noi abbiamo ragione e il partner ha solo ed esclusivamente torto è un pensiero disfunzionale che porta al fallimento qualsiasi terapia di coppia oppure porta a non cominciarla affatto.

Contattami

Come riconoscere un' attacco di panico?

    Il paziente riferisce:

  • palpitazione; cardiopalmo; tachicardia; sudorazione; tremori fini o a grandi scosse;
  • difficoltà a respirare; sensazione di soffocamento; sensazione di asfissia; dolore o fastidio al petto; nausea; disturbi addominali;
  • sensazione di sbandamento, instabilità, testa leggera o svenimento;
  • derealizzazione (senso di irrealtà); depersonalizzzazione (essere distaccati da se stessi);
  • paura di perdere il controllo o di impazzire; paura di morire; paraestesie (sensazione di torpore o di formicolio); brividi; vampate di calore.

Contattami

narcisista

Perchè ami un narcisista?

Introduzione Perché ami un narcisista? Impara a distinguere le caratteristiche del narcisismo da una relazione problematica, …

resilienza

Resilienza: cos’è e come metterla in pratica

Introduzione alla resilienza La resilienza: cos’è e come metterla in pratica. Si tratta di uno dei concetti più discussi …